Vola a Maastricht per il TEFAF (The European Fine Art Fair) in jet privato

Vola a Maastricht per il TEFAF (The European Fine Art Fair) in jet privato

Non limitare le mete dei tuoi viaggi alle destinazioni dei voli di linea: con i voli privati non rinunci a nulla e voli ovunque vuoi, senza limiti, sempre all’insegna della massima comodità. Fuori dai soliti circuiti sono sicuramente i voli per Maastricht, bellissima città nei Paesi Bassi, dove dal 10 al 18 marzo si svolgerà il TEFAF (The European Fine Art Fair Maastricht), la fiera di arte figurativa e antiquariato più importante al mondo grazie alla partecipazione dei migliori mercanti d’arte ed esperti.
Sono 275 gli espositori che saranno presenti al MECC (Maastricht Exhibition and Congress Centre).


L'European Fine Art Fair di Maastricht sarà aperto al pubblico dal 10 al 17 marzo dalle ore 11 alle 19, domenica 18 marzo dalle 11 alle 18. Il biglietto d’ingresso ha un costo di 44 euro e può essere acquistato sul sito www.tefaf.com o direttamente in fiera.
L’edizione 2018 vedrà la partecipazione di 16 nuovi espositori in 8 sezioni del TEFAF: Ancient Art, Antiques, Design, La Haute Joaillerie, Modern, Paintings, Paper e Tribal. Inoltre, all’interno della sezione Paper, sarà possibile ammirare quattro capolavori dell’arte olandese del XVII secolo, all’interno della mostra in prestito al TEFAF realizzata grazie alla collaborazione con l'Amsterdam Museum.
L’opera principale della “TEFAF Loan Exhibition” è il dipinto “I capi della Guardia Civica” (1653) di Bartholomeus van der Helst (ca.1613-1670): i visitatori potranno vedere l’opera per la prima volta dopo il suo recente restauro. La particolarità del dipinto è che in esso sono rappresentati tre oggetti d’arte ancora esistenti ed esposti all’Amsterdam Museum: il collare, il bastone e il corno potorio finemente decorati, distintivi della collezione della Guardia Civica. Assieme al capolavoro di Van der Helst sono esposti altri cinque ritratti di gruppo, anch’essi da poco restaurati.
Il secondo capolavoro del XVII secolo in mostra è il dipinto “I Capi degli Archibugieri della Guardia Civica”, sempre di Van der Helst, che torna a essere esposto nei Paesi Bassi dopo un prestito di cinque anni alla National Gallery of Art di Washington. Completano l’esposizione in prestito a TEFAF Maastricht le “Lezioni di anatomia” di Aert Pietersz (1550 - 1612) e di Adriaen Backer (1635-1684).